domenica 8 ottobre 2017

Piccoli flan con olive e uva




Di Artemisia

Queste otto tegliette di ceramica da forno dovevano essere usate; il motivo è buono: si possono fare piccoli flan nudi, senza guscio di pasta: qualcosa di minimo - basta una farcia - per sette ospiti.

Imburrare otto tegliette da portare in tavola. 

200g di ricotta di capra, 200g di yogurt greco intero, 50g di Langres puzzolentino, un uovo, un pizzico di sale: frullare tutto.

Versare il composto nelle teglie.

Infilarvi una coroncina periferica olive taggiasche denocciolate, circa 8 per teglia; al centro, 5 chicchi di uva senza acini, in questo caso una rossa tardiva con acini piccoli. 

Forno a 180° per 30'.

Le teglie erano pronte dalla mattina, le ho cotte prima dell'arrivo degli ospiti.

Sul tavolo di  Settembre 2017. Buffet settembrino.






1 commento:

isolina ha detto...

furbette le tegliette! Le salvo sperando

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...