sabato 23 settembre 2017

Zuppetta di porcini, patate e gamberoni


 
Di Artemisia

A partire da zuppetta di porcini e patate, ottima tal quale - porcini trifolati, poscia ugual volume di patate a dadolata, acqua a filo, cuocere fino a tenerezza patatica - ho aggiunto tre gamberoni a testa, fino a cangiamento consistenza (un minuto? due?). Stop. Ispirata dal bel mercato Trionfale.

Dei funghi porcini vengono spazzolati, puliti con salvietta umida, privati delle parti terrrose che non vengono via con un coltellino affilato, tagliati a fette (una/due manciate per ospite).

Poi vanno messi in una pentola a rosolare con aglio e olio d'oliva.

Appena i funghi sono ben scottati, aggiungere un ugual volume di patate pelate e tagliate a dadolata.

Coprire a filo con acqua, salare, far cuocere fino a tenerezza delle patate.

Aggiugere due/tre gamberoni a testa, sgusciati, privati del filo nero, della testa, della coda. Far cuocere pochi minuti, smettendo quando cambiano colore e consistenza.

Una spolverata di pepe nero di mulinello.

A tavola.

Nel menu di Settembre 2017. Abbiamo bisogno di amici


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...