sabato 8 ottobre 2016

Crema di zucca con peperoni arrostiti e totani



Di Artemisia

Un piatto da fare mentre l'autunno e l'estate ancora si abbracciano; ovvero, ci vogliono zucche e peperoni. Glisso sulle quantità, che non ho controllato, posso solo dire che per tre c'erano tre peperoni; per il resto, diciamo una manciata di totani a testa, e un mestolo di crema di zucca sempre a testa. Occorrono poi dei piatti di poca cupezza, che permettano alla crema di allargarsi senza inghiottire peperoni e totani. Allora:

Abbrustolire i peperoni, pelarli, tagliarli a listarelle, condirli con prezzemolo, sale e poco aglio ridotto in crema. 

Cuocere della zucca pulita a e dadini con niente o pochissima acqua, dipende da quanto è tosta, con un pizzico di peperoncino, del sale. Frullarla molto finemente, mettervi in fine una noce di burro.

Saltare i totani in padella con poco olio d'oliva, salare, pepare; cottura rapida o induriscono; tagliarli a listerelle, tenerli in caldo.

Versare un mestolo di crema di zucca nel piatto, mettervi su i peperoni, poi i totani.







1 commento:

Pellegrina ha detto...

Una delle tue ricette che mi sono piaciutedi più, squisita nel connubio di diverse dolcezze e consistenze. Peperoni solo gialli per me quindi meno pungenti. Non sono riuscita a trovare i totani quindi ho usato le seppie ma ilsapore acre dei totani deve creare un contrasto piu’ interessante. Iltutto mi ha fatto quasi venire meno alla regola per me ferrea della stagionalita’ e non e’ detto che non ripeta.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...