venerdì 22 aprile 2016

Piccolo guazzetto di anitra e lenticchie, molto aromatico


Di Isolina

So benissimo che a qualcuno questo trattamento dell'anitra farà vedere i sorci verdi, ma anche qui trattasi di far di necessità virtù...

Un bel petto d'anitra: separo la grassa pelle dalla polpa. La pelle la quadretto in piccoli pezzi e la metto sul fondo della fida cocotte piccola; sopra questo strato ne faccio uno di curcuma fresca tagliata a rondelline e un pezzetto di zenzero; sopra questo sminuzzo un verde peperoncino jalapeno fresco, due cipollotti tagliati a rondelle e sopra ancora adagio un grosso gambo di lemon grass tagliato in quattro.

Sopra gli aromi adagio il petto d'anitra tagliato in pezzetti piuttosto piccoli.

Metto sul fuoco con un dito di acqua, salo, copro e faccio andare a fuoco lento per circa 40 minuti.

 A questo punto aggiungo lenticchie e della passata di pomodoro. Mescolo bene, ricopro a faccio andare a fuoco lento per altri 30minuti. 

Controllo ogni tanto per vedere se necessita liquido, e in effetti ha bisogno di qualche sorso d'acqua

Molto molto saporoso, bella consistenza. Un accompagnamento di riso sarebbe stato ideale.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...