giovedì 22 gennaio 2015

Risotto all'arancia per una cena tutta all'arancia.


Da Artemisia

Faccio una ricetta di Maria Egidy, signora argentina. Provata in una cena tutta all'arancia: risotto all'arancia, anatra all'arancia, tatin di arancia. Ho fatto dei cambiamenti: ho sostituito brodo con acqua, cipolla con scalogno, invece del burro iniziale ho usato olio d'oliva, ho aggiunto pepe.

Per 4 persone

Pelare la buccia (solo la parte arancione) di tre arance; tagliarla a listerelle,  farle cuocere in due bicchierini di cognac.

Soffriggere uno scalogno in olio d'oliva.

Aggiungere il riso da risotto e tostarlo.

Aggiungere le scorzette.

Aggiungere acqua calda salata poco a poco e far andare la cottura del riso mescolando.

A metà cottura, aggiungere gradualmente il succo - scaldato senza farlo bollire - delle tre arance.

Finita la cottura, fuori dal fuoco aggiungere una noce di burro, una manciata di parmigiano, del pepe bianco appena macinato.
 

2 commenti:

isolina ha detto...

Quesro risotto mi attira assai. Lo provo di certo alla prima occasione! (Per mia cosa forse maniacale, vorrei tutto burro anziché olio, ma... Forse demorserò)

artemisia comina ha detto...

;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...