venerdì 2 gennaio 2015

Brisée integrali



Con farina integrale di farro e strutto

100g farina di frumento 00, 100g integrale di farro, 100g di strutto, un pizzico di sale, uno di zucchero, un uovo.

Per questa pomaurea



*****************
Con orzo

200g di farina di orzo, 100g farina di frumento00, 100g di burro, un uovo, un pizzico di sale, uno di zucchero, essenza di vaniglia.


*****************
Con farina integrale di farro

100g farina00, 100g farina integrale di farro, un uovo, 100g di burro, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, un pizzico di anice stellato in polvere, uno di falso pepe di Ayacucho, uno di ajuwan.

Usata in questa quiche con stracchino al limone.


***************** 
Con farina integrale di grano

200g di farina integrale, 100g di burro, un pizzico di sale, un cucchiaio di ajowan dei semi piccanti tra timo e cumino, un uovo.

Versione con  farcia di carciofi.

****************

Con farina integrale di segale

200g di farina di segale, un pizzico di sale, 70g di burro (meglio ancora, strutto), 80g di zucchero, un uovo, qualche goccia d'essenza di vaniglia; bisogna aggiungere acqua, o non si assembla.


*******************

Con farina integrale di kamut

200g di farina di kamut, un pizzico di sale, 70g di burro (meglio ancora, strutto), 80g di zucchero, un uovo, qualche goccia d'essenza di vaniglia. Se non è abbastanza omogenea, aggiungere un goccio di acqua.

La brisée integrale è molto friabile: una fetta intera è miracolo, ma non è detto che sia un dramma. Per gli ossessivi: adatta alle tartellette.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...