venerdì 3 gennaio 2014

Zabaione con la panna di Maffioli


Da Artemisia che fa una ricetta di Giuseppe Maffioli La cucina veneziana, Muzzio 1995.


Proporzioni: 1 tuorlo, 2 cucchiai di zucchero, mezzo guscio di vino, cannella.

Mescolare, battendo con la frusta, rossi e zucchero in un polsonetto - meglio a bagno maria - alternando; dopo poco iniziare ad aggiungere il vino.

Dopo circa dieci minuti di veloce battitura e insieme di completamento degli ingredienti, è pronto.

Quando é tiepido, 1/4 di panna montata ogni 6 tuorli.

Mettere al freddo nelle coppette.

Nota: secondo l'autore, può anche essere sformato e affettato, ma non l'ho provato. Non specifica il vino; per esempio, un vino bianco da dessert: spumante, vin santo, marsala, ma lo trovo buono anche con vini secchi, non dolci. La frusta elettrica può essere appoggiata sul bordo del polsonetto e lasciata lavorare da sola; in circa 10' lo zabaione monta. Prima di usare la frusta elettrica, però, è bene girare gli ingredienti a mano, per mescolare con cura, cosa che la mia frusta elettrica con la sua rigidità, non fa.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...