sabato 19 ottobre 2013

Crema di zucchine, cotogna e finocchio.



Di Isolina

Del finocchio ho utilizzato le parti che scarto quando voglio arrivare al tenero cuore;
la mela cotogna l'ho fatta a tocchetti, pelando solo in parte. Le zucchine, pure a tocchetti. Poi mezzo limone Meyer (un limone un po'dolcino) al quale ho tolto solo i semi, un pezzettino di zenzero,
un pepeoncino rosso fresco, un esilissimo mazzetto di boraggine (che sta rinascendo nell'orto), maggiorana.

Nella pentola con tanto di acqua per ricoprire a filo, poco sale.

A fine cottura grande frullata. Ma si vede una sgrizzolatura del verde  della boraggine, che ci sta bene.

Dato che all'assaggio risultò molto, molto, attraente, ma alquanto fiera di peperoncino, ho pensato di aggiungere dei blob di yogurt greco legato a del prezzemolo tritato finissimamente.

Poi ho aggiunto l'uva pensando che conpletasse bene il tutto.




3 commenti:

Cuoca Pasticciona ha detto...

Questi piatti così buoni e autunnali mi fanno amare questa stagione ancora di più :) :)

artemisia comina ha detto...

anch'io amo il dolce autunno.

papavero di campo ha detto...

bella ricetta con due tocchi inediti, la cotogna e lo yogurt greco mischiato al prezzemolo - penso anche alla menta oppure al timo citrino; voglia di ispirarmi ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...