mercoledì 20 luglio 2011

Salsa di mele



Da  Isolina

C'è un piccolo melo, ancora giovane ed è forse per questo che non ha ancora imparato bene il mestiere. Manca di esperienza e si lascia spaventare dai fatti della vita. Fatto si è che la sua produzione non può dirsi proprio meravigliosa. Comunque ecco delle melette e ho pensato che degna fine fosse la salsa. Non tanto usata dalle nostre parti, anzi forse per niente, ma tanto simpatica invece come accento per tanti piatti di carne, salsicce o chessò. E poi con aggiunta di zucchero può venir utile per veloci crostate, ripieno di crèpes e quant'altro mai possa venir in mente. Ho seguito la ricetta US di Joy of Cooking e la dose delle mele era 1.1/2 kg. Io non ho pesato.

Mele sbucciate e tagliate in tocchetti, dentro una pentola in acciaio inox; si aggiunge del succo di mela o del sidro, tanto quanto un dito, il succo di 1 limone e un bel pezzo di scorza di cannella. Si porta a bollore e si fa cuocere fino a morbidezza, mescolando ogni tanto per controllare che non si asciughi troppo.

A questo punto si aggiungono: 1/2 tazza zucchero, un cucchiaio di zenzero fresco grattato, un cucchiaino scarso di noce moscata e uno di macis (riflessione: il macis è l'involucro della noce moscata, eppure il profumo è diverso). Si cuoce ancora fino a totale scioglimento dello zucchero.

Ora si decide che consistenza si vuole avere: grossolano - tocchettosa, più fine, del tutto passata. Io ho optato per una via di mezzo frullando brevemente con minipimer. Quindi si invasa e si sterilizza.

5 commenti:

Puddin ha detto...

Applesauce! Trovarlo in cantina in autunno e usarlo con le carni. Trovarlo in cantina in inverno e mangiarlo con il pane appena sfornato e burro.
Trovarlo, metterlo in frigo e mangiarlo direttamente dal vaso....ricordi del infanzia.

Ricetta perfetta poi...P

artemisia comina ha detto...

il macis è l'involucro della noce moscata, detto, con bellissima parola, arillo; il sapore è diverso e imperdibile.

isolina ha detto...

arillo stupendo. Ne ho ancora e lo macino avaramente. Sperando di trovarne ancora. Dovrò viaggiare...

MarinaV ha detto...

Appelmoes! Qui i bambini (anche quelli di quasi mezzo secolo d'età) ci tuffano le patatine fritte dentro e i cosci di pollo arrosto. Mia mamma, invece, l'usa come marmellata light la mattina sulla fetta biscottata.

http://frogghina.giallozafferano.it/ ha detto...

Ciao, mi sono unita al tuo blog che e’ molto interessante e ne approfitto per un favore,sono in finale in un contest e se non e’ un problema ti chiederei di unirti al mio http://blog.giallozafferano.it/frogghina/ e di votare la mia ricetta,Il link del contest e’ http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ clikkare su VOTA LA TUA RICETTA e dopo il primo elenco delle ricette partecipanti c’e’ la votazione e la mia ricetta e’ la seconda basta clikkare sul cerchiolino di Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata .Grazie e a buon rendere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...