giovedì 14 aprile 2011

Asparagi al forno con prosciutto.



Di Isolina

Ho usato degli asparagi di media grossezza, trattati nel solito modo: li ho spezzati al punto di rottura e poi la parte tenera è stata spezzata ancora in due o tre segmenti. Dopo averli lavati, li ho messi in una teglia da forno piuttosto capace (devono formare uno strato non troppo alto, circa 4 cm) senza asciugarli.

Ho fatto un bel trito di prezzemolo, aglio di Avezzano*, dragoncello. Ci ho sbriciolato su del pane raffermo lasciandolo piuttosto grossotto. Ho mescolato il tutto con pochissimo sale, pepe e alcune fette di prosciutto crudo tagliate a listarelle e ho aggiunto il tutto nella teglia.

Ho dato diverse giravoltate irrorando generosamente di olio d'oliva e ho messo in forno già caldo a 200° per 30 minuti.

Deliziosamente saporiti.

*Prezioso regalo di Polsonetta Aprutina


3 commenti:

annamaria ha detto...

Buoni!Ieri sera anche qui è stata serata a tema:risotto di asparagi di Pernumia(sono ormai molto amati da queste parti) e asparagi verdi sempre di Pernumia,fatti alla parmigiana.Adesso fino al 14 Giugno gli asparagi saranno il tormentone...

artemisia comina ha detto...

sono andata subito a vedere codesti pernumiensi. e ho letto:

L’asparago di Pernumia ha una sua peculiarità' E’ poco fibroso e quindi il turione viene utilizzato tutto.

mica poco!

L'acqua 'dorosa ha detto...

Un modo davvero gustoso per prepararli, suggerimento prezioso in questa settimana pasquale. Semplice ma curato. Grazie e buona giornata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...