martedì 20 luglio 2010

Pacchetti fior di zucchina.



Di Isolina

In Procedure. Pacchetti, ci sono tutti i post con pacchetti di AAA.

Un ripieno semplicissimo: patate lessate e schiacciate, mescolate con pecorino e scamorza grattati, qualche cappero e un trito di menta, prezzemolo (prevalente) e dragoncello.

Una piccola aggiunta di yogurt denso e una noce di burro.

I fiori di zucchina sono stati aperti e imbottiti.

Per rendere docile l'erba cipollina con cui li ho legati l'ho messa nel MO per 5 secondi.

Una volta formati i pacchetti, li ho messi nel tegame da forno con un leggerissimo strato di pangrattato, li ho spennellati d'olio d'oliva e messi in forno caldo per 15 minuti.



10 commenti:

artemisia comina ha detto...

ma sei una giapponese?? :))
PS: la dea del pacchetto.

Francesca ha detto...

minute e grandiose!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ottima idea e gustosissimi questi pacchettini! un ripieno morbido e filante!!
proprio invitanti ed estivi!
baci baci

Betty ha detto...

wow che carini!!!

colombina ha detto...

buonissimi, finalmente senza frittura... non perchè non siano buoni ma per la solita passione per la dieta. Bravissima

Cindry ha detto...

Me ne avevano regalati tanti, ma li ho messi tutti in una megafrittatona.
Nel casone arrivino latri volevo chiederti. Dai fiori togli il postillo o qualche altra parte o li riempi così come sono?
Scusa l'ignoranza.

artemisia comina ha detto...

io avrei voglia di farli domani (sono smaniosa di impacchettare); toglierei il pistillo, troncandolo alla base con delicatezza, per non rompere e scomporre il fiore.

isolina ha detto...

Exactly, ho fatto proprio cos,in questo caso.Si può anche aprire il fiore perchè impacchettando si ricompone . In altre preparazioni, come il fritto toscano, e a volte lascio il pistillo per paura di sciupare il fiore e non me ne pento. Da togliere, decisamente e sempre, sno quei baffetti esterni

Cindry ha detto...

Grazie mille!

L'acqua 'dorosa ha detto...

me ne hanno regalato ieri un cestino... piccolini e croccanti... sono finiti in una frittata con il cippollotto fresco, erba cipollina e maggiorana. E un cucchiaio di parmigiano nelle uova sbattute. Ottima questa idea, io li ho provati ripieni di ricotta e mi sono davvero piaciuti tanto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...