venerdì 14 novembre 2008

Galletti alla paprika


Ancora una ricetta in cui il cibo cova in pentola per almeno mezz’ora. Raccoglierò ricette che prevedono cotture antiche prolungate e lente, riposanti e accoglienti.

Artemisia fa una ricetta di ELLE, La cuisine mijotée, 1984 e un po’ la modifica.

Fate fondere due cucchiai di strutto in una pentola di coccio o di ghisa e fatevi rosolare due galletti a pezzi. Salare.

Togliere i galletti, mettere nella pentola due belle cipolle rosse e due spicchi d’aglio affettati finemente. Far stufare.

Togliere anche cipolle e aglio, buttare il grasso rimasto sul fondo della pentola.

Rimettere nella pentola cipolle, aglio, pollo, aggiungere un cucchiaio raso di paprika dolce e uno di paprika piccante.

Aggiungere un quarto di litro di brodo di pollo caldo. Mescolare. Portare a ebollizione, far cuocere molto dolcemente, coperto, per mezz’ora.

Tirate via i galletti, metteteli in caldo (per esempio, una pentola d’acqua che bolle con su il piatto dei galletti e un coperchio).

In una ciotolina, versate 30g di farina e poco a poco un po’ di liquido di cottura, mescolando finché non avrete una pastella liscia e poi una pastella liquida. Versatela nel resto liquido di cottura rimasto nella pentola.

Aggiungete 300g di crème fraîche (io ho usato dello yogurt greco) mescolate.

Passate la salsa alla chinois, mettete i galletti nel piatto di portata, coprite con la salsa.

Servire con un riso pilaf, o alla creola, o con del puré di patate, o di verza…


3 commenti:

marzia ha detto...

ricette con cottura lunga... l'ideale sul putagè, la stufa a legna della cucina, che non mancherà nemmeno nella mia casa nuova

Artemisia Comina ha detto...

vorremmo una foto del putagè, auguri per la casa nuova, bellissima avventura sempre.

Valentina ha detto...

Caspita qst ricetta sembra tanto lunga quanto buona!! Il primo giorno in cui ho un pò di tempo da dedicare alla cucina la proverò di sicuro! Sembra davvero invitante! In qst giorni ho trovato spunti interessanti anche su http://www.flickr.com/photos/festivaldellalimentazione/
Ci sono delle foto da leccarsi i baffi! Cmq complimenti per il blog è davvero ricco!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...