giovedì 23 luglio 2020

Marmellata di pere e cotogne al limone


Di Isolina

Le mie belle pere, essendo durette, le misi in cantina ben stese su un vassoio per dar loro modo di maturare un po'... maturarono infatti, ma molte mostrarono la loro anima marcia, e pensai che quello che sarebbe rimasto, scelte le buone, e dopo accurata chirurgia delle imperfette, non sarebbe stato abbastanza per un quantitativo decente di marmellata. Ero lì indecisa su cosa aggiungere, oltre agli amati limoni, quando Amedeo ebbe una folgorazione: perché non aggiungi quelle cotogne che avevi surgelato? Detto fatto. Ebbene si dimostrò piacevolissima e di consistenza ideale.

Accuratamente pulite le pere, lasciando alcune con la buccia e fatte a tocchetti, le ho messe nel tegame apposito.

Ho aggiunto il succo di due limoni e altri due limoni a minuscoli pezzi.

Quindi ho aggiunto mele cotogne disgelate (che avevo a suo tempo tagliato a spicchi e sbollentato).

Poi ho aggiunto acqua quasi a livello e diversi gambi di lemon grass ben schiacciati.

Ho fatto bollire fino a intenerimento del tutto, quindi tolta la lemon grass, ho frullato.

Ho aggiunto dello zucchero di canna (così buono, ma che dà a tutte le mie confetture un colore forse poco attraente) e ho proseguito fino a consistenza giusta (meno di un'ora).







1 commento:

GufettaSiciliana ha detto...

Anche io le ho trasformate in confettura!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...