sabato 9 maggio 2020

Crostata biscottata con la frolla montata


Da Artemisia che fa una ricetta di dolci gusti

Cercavo una crostata biscottata, dove il croccante prevalesse sul friabile. Questa è letteralmente biscottata, quindi mi ci butto su. Venne come doveva. Vide la luce alla sera, trovò ricovero sul tavolo sotto un cesto, uscì sul terazzo la mattina; nel frattempo aveva perso un par di fette. Sul terrazzo trovò rigoliosi nasturzi, Nuvola che sortiva stordita da un incontro ravvicinato, gracidante ed elettrizzante con una gran cornacchia poiché era salita sulla pergola, una luce limpida.

Frolla montata (ci fate due crostate da 20cm, o una da 28-30cm con abbondante avanzo che userete certo per altro)

Montate 250g di burro morbido con 300g di zucchero a velo per 7-8 minuti (planetaria con la foglia, o sbattitore elettrico).

Aggiungete con le fruste a bassa velocità 2 uova, un uovo alla volta.

Setacciate 550g di farina00 con 1 pizzico di sale; grattugiatevi sopra la scorza di un limone.

Aggiungete gli ingredienti secchi al burro-zucchero, un cucchiaio alla volta, con le fruste in azione.

Buttate la frolla sulla spianatoia infarinata, formate una palla, schiacciatela tra due fogli di carta forno, schiaffatela in frigorifero per 1 ora.

Stendete la pasta frolla che occorre per foderare il fondo di una teglia da 28-30 cm., fondo amovibile, oppure usate una fascia di metallo senza fondo poggiata su carta da forno. 

Conservate in frigorifero il resto della frolla.

Create un cordoncino e deponetelo intorno al bordo.

Bucherellate la base accuratamente.

Infornate il guscio a 190° e cuocete in bianco (carta da forno, sassolini per i primi 20', poi scoperto) per 25'.

Estraete il fondo semicotto.

Versatevi e stendetevi su uno strato sottile della marmellata che vi pare (avevo un mix ottimo di arance e non so più che).

Create dei cordoncini di pasta frolla, incrociateli sulla marmellata, fissateli al bordo semicotto.

Infornate per 35' circa, finché non sarà ben dorata.

Spolverizzate di zucchero a velo.









4 commenti:

Pellegrina ha detto...

La frolla montata è sempre stata la mia preferita, specialmente con il cioccolato.
Poi io userei non più di 200 g di zucchero data la marmellata, ma è una mia fissa.
Suppongo che le due fette non le abbia rubate Nuvola...
Mangiare le torte calde è una delle godurie della vita. Perché aspettare invece di sperimentare? :)

GufettaSiciliana ha detto...

Mi piace la tua proposta! Con la frolla montata ci faccio i biscotti ma mai la crostata. Come ho fatto a non pensarci!

alealfoalfo ha detto...

Mi scusi, il guscio in totale cuoce 45 minuti? Grazie

artemisia comina ha detto...

25 + 35! un'ora. Altrimenti che biscottata sarebbe? :) un saluto :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...