venerdì 18 maggio 2018

Brioche russa n.4




 
Artemisia continua a ritorcere impasti di quelle che chiama con qualche ragione Brioche russe.

 
Ho usato ancora questo impasto, poiché ottimo:

 Sciogliere 25g di lievito di birra in 250g di latte tiepido.

Impastare con 500g di farina00, 30g di zucchero, un cucchiaino di sale, 125g di burro.

Sciogliere 40g di burro e tenerlo per spennellare.

Far lievitare.

Questa volta ho seguito questa procedura, molto semplice:



Ho diviso l'impasto in quattro panetti uguali;

ho steso quattro dischi pure uguali abbastanza sottili (5mm circa), li ho spennellati tutti di burro fuso, tranne l'ultimo, mentre li sovrapponevo.

Ho tagliato in quattro i dischi sovrapposti, poi ciascuno spicchio l'ho ancora tagliato in quattro.

Ho ottenuto 16 spicchi, che ho arrotolato partendo dalla base.

I sedici rotoli sono stati schiaffati in acconcia teglia a bordi abbastanza alti, foderata di carta da forno, dove stessero a distanza di lievitazione.

Ho fatto lievitare, ho spennellato di rosso d'uovo diluito con poco latte.

In forno a 180° fino a doratura e cottura (35/40').







4 commenti:

cat ha detto...

bella! come una rosa antica, col cuore quadripartito.
un saluto goloso, il cat

Anonimo ha detto...

ciao a
domanda: ma 30 g di lievito fresco intendi vero? è giusta la quantità? dato che se non ricordo male i cubi sono sempre da 25 g o sbaglio? grazie e ciao
stefano

artemisia comina ha detto...

Grazie Cat della rosa :)

e grazie Stefano mi fai notare un errore che mi sto postando dietro in tutte le brioche! 25g, giusto! ora correggo.

Anonimo ha detto...

grazie a te
s

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...