mercoledì 12 aprile 2017

Patate al limone di Bibina





da Mentuccia

Un'amica di mia madre che lavorava per il Ministero della Sanità e di mestiere faceva la chimica - da lei doni di meravigliosi vetri: conchette, piattini, ampolle che ancora conservo - aveva occhi azzurrissimi che circondava di bistro streghesco e abitava all'ultimo piano di una casa di cinque  - vertigini, stranezze per me che avevo madri e zie senza trucco e frequentavo sempre il terzo piano - non so perché - di ogni casa, inclusa la mia. Faceva delle patate arrosto e poi all'uscita dal forno spruzzava su di loro succo di limone. Magico succo, le patate già buonissime diventavano più buone.

Quindi: patate arrosto, magari fatte con metodo di Heston Blumenthal, e poi all'uscita dal forno irrorarle di succo di limone.

Artemisia esegue.

PS: glicine, passaggi troppo veloci, oggi è già tutto verde.






3 commenti:

isolina ha detto...

limone e patate confermo confermo! La mia versione prevede padella invece di forno, ma la prima parte uguale uguale. Purtroppo di patate veramente buone non ne circolano molte

artemisia comina ha detto...


rosolate in padella e poi spruzzo?

isolina ha detto...

Sì!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...