sabato 12 settembre 2015

Frittata in crosta con luganega e verdure


Da Artemisia

Da dove viene questa ricetta? Non lo so più. E' una frittata rettangolare, cotta in forno, farcita, arrotolata e poi avvolta in crosta di pasta sfoglia.

Rosolare in padella 300g di luganega.

Bollire per 10' delle foglie di bieta (500g), scolarle bene.

Saltare in 50g di burro la bieta e 100g di piselli

Mettere 7 uova battute con un pizzico di noce moscata e sale in una teglia rettangolare di 30cm per 20cm, bordi bassi, rivestita di carta da forno (se la si vuole incollare per un rettangolo regolare, incollarla ungendo la teglia di burro) e cuocere la frittata in forno a 180° finché non rassoda.

Sulla frittata stendere verdure e luganega.

Arrotolarla aiutandolsi con la carta.

Avvolgere il rotolo in una fodera di pasta sfoglia.

Pennellare con l'uovo, fare un camino.

Per 30' a 180° in forno già caldo.



***

Febbraio 2019

Ho rimesso a punto la ricetta (ho già trascritto su le puntualizzazioni), l'ho trovata assai buona.

Nel menu di Febbraio 2019. Tutti in cucina









Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...