venerdì 17 aprile 2015

Patate e gamberetti in frittata scomposta



Di Isolina

Scomposta, perché ho tentennato fino all'ultimo tra uova strapazzate e omelette…

Ho ridotto a fiammifero due patate, preventivamente messe a bagno per indurirle un poco. Una manciatina di erbe: piccolo spicchio d'aglio, prezzemolo, dragoncello.

I minuscoli gamberetti li ho appena sbollentati.

Parte delle erbe le ho messe in padella con burro e appena sfrigolanti ho aggiunto le patate ben strizzate. Ho fatto andare a fuoco vivace, fino a renderle tipo rösti.

L'altra parte delle erbette le ho messe in una cioltola con le uova, ad insaporirsi insieme a sale e abbondante pepe (selvaggio del Madagascar, il mio superfavorito del momento) e le ho buttate in padella a rapprendersi, subito dopo aver aggiunto i gamberi e aver dato una rimescolata.

Bel contrasto di sapori e soprattutto di consistenza: croccantino quasi delle patate, teneri e fermi i gamberetti, morbide le uova.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...