giovedì 16 giugno 2011

Crème brûlée al pistacchio






Di Artemisia

Mettere a bollire un litro di panna freschissima. Aggiungere una tavoletta di cioccolato bianco da 100g a pezzi. Far fondere. Il cioccolato "sparisce" nella crema, ma le dà setosità e scioglievolezza. Aggiungere 200g di pasta di pistacchi. Sciogliere anche quella.

Montare 10 tuorli con 250g di zucchero.

Versare la panna ai pistacchi calda nelle uova montate con lo zucchero, mescolando accuratamente.

Versare il composto in dodici stampini individuali.

Cuocere a bagnomaria in forno preriscaldato a 190° per circa 30', fino a quando la crema non si è rassodata.

Far raffreddare (ma evitare il frigo se possibile) spolverare di zucchero, caramellare con il cannello caramellante.

Nel menu di Giugno 2011. La prima cena sul terrazzo

Nel menu di Giugno 2011. Cena per nove su un terrazzo, un po' di casino, molta soddisfazione

Nel menu di  Marzo 2006. La cena con la coppia pericolosa  



2 commenti:

isolina ha detto...

YUMMI! Me la copio anche se non saprei dove trovare, da queste parti, la crema di pistacchi

Puddin ha detto...

ma Isolina...la crema di pistacchi la puoi fare tu a mo di burro di arachidi! Mixer, frullati a burro e voilà...

sembra squisita

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...