giovedì 4 giugno 2009

Quadrotti soffici alle albicocche.




Di Artemisia, che ama l’acidulo delle albicocche, la loro goccia molle nei dolci, il bell’arancione, e che insegue un dolce dove il frutto anneghi, regolare, in un impasto fine, restando in evidenza umida dentro una grana sottile e asciutta. Questo, con il suo effetto “uovo al tegamino”, non le dispiace, forse è po’ troppo soffice (quante ne vuole). Buono anche nei giorni successivi alla sua uscita dal forno.

Mettere nel robot 4 rossi e 100g di zucchero, montare; aggiungere 110g di burro a pezzetti, tre cucchiai di latte, 150g di farina00, 50g di maizena, un cucchiaino di lievito istantaneo per dolci, un pizzico sale, la buccia grattugiata di un limone, qualche goccia di essenza di mandarino (non indispensabile).

Togliere il composto al robot e metterlo in una ciotola, montare 4 bianchi a neve in un’altra ciotola, aggiungere i bianchi al composto mescolando con delicatezza.

Procurarsi un teglia di 20cm per 40, bordi 4cm, rivestirla di carta da forno.

Versarvi il composto.

Procurarsi 8 albicocche tagliate a metà e snocciolate. Costellarne regolarmente il composto, in ordine militare. Ne avanzerà mezza.

Cospargere di candida granella di zucchero (indispensabile).

Forno a 200°, già caldo. Per 30’.

Tagliare il dolce a quadrotti.


22 commenti:

papavero di campo ha detto...

quella mezza albicocca come si sarà sentita esclusa dalla parata? con tutte le sue sorelle bell'e in mostra? ah qual grido di dolore? forse di gioia?!

Artemisia Comina ha detto...

non ha fatto in tempo a gridare ;)

papavero di campo ha detto...

eh lo sapevo!

fantasie ha detto...

Che invitante questa torta con tutte quelle albicocche in bella mostra!

Federica ha detto...

Mmmm... che buona!!

Lydia ha detto...

bella, mi piace molto.
Anch'io adoro l'acidulo delle albicocche.
Che essenza di mandarino usi?

Artemisia Comina ha detto...

ciao fantasie, ben tornata! ho visto che ti sei dedicata al pane fatto in casa :)

Artemisia Comina ha detto...

da te federica, ho invece visto una torta di mandorle che sembra il sofà di una sultana...

Artemisia Comina ha detto...

Lydia, in un carrugio di Genova c'è una bottega magica, colma di essenze sia per profumieri che per golosi, dove presi tempo fa delle boccette microscopiche, di vetro scuro, con il contagocce, e la targhetta scritta a mano con calligrafia perfetta.

per questo dico che non è un ingrediente essenziale... :DDDD

marzia ha detto...

non potevo non copiartela, stanno giusto maturando le albicocche e mi sa che questa sera questa torta entrerà nel mio forno!

Artemisia Comina ha detto...

albicocche dall'albero e forno a legna (faccina che sviene)

Lydia ha detto...

Artemisia, ti stupirò, ma io l'essenza di mandarino ce l'ho.
Sono un pò di anni che facciamo un ordine di gruppo in Calabria in un'azienda a conduzione familare che produce delle ottime essenze, si chiama essenzebova.
E' molto complicato averle, ma sono ottime.
Noi prendiamo anche quelle all'arancia e al limone, io non ho mai preso quella al bergamotto, ma mi pare l'abbiano provata sia Giovanna che Elisabetta.
Fu una scoperta di Elisabetta di molti anni fa

Artemisia Comina ha detto...

quella al bergamotto, ce l'ho, ce l'ho (battaglia a colpi di essenze) l'ho trovata in un'erboristeria romana (chi è più pazza?) ma non l'ho ancora provata (no, non mi stupisci :))

annamaria ha detto...

Questa è una torta anche per me,grazie amica che non tradisce!

michela ha detto...

E' molto carina oltre che invitante!
Con tutte le albicocche in ordine rigorosamente militare.

la belle auberge ha detto...

cara artemisia, ho appena sfornato una torta alle albicocche che potrebbe piacerti. Soffice ma non troppo, profumata alla vaniglia e all'Amaretto (cicca mulicca! scommetto che tu e Lydia non sapete dove andarlo a comperare ;DDDD)

buon fine settimana a tutte
eu

marzia ha detto...

venuta mooolto bene! :-))

Artemisia Comina ha detto...

annamaria, lo ripeto: evviva le albicocche!

Artemisia Comina ha detto...

michela, un, duè....

Artemisia Comina ha detto...

eu, quella glassa....come mi attira...

Artemisia Comina ha detto...

marzia, questo tipo di messaggi mi piace un sacco! :))

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...