venerdì 29 maggio 2009

Frullato di fragole, pesche, banane, ananas, marmellata di limone.



Di Artemisia Comina.

900g di fragole, 4 pesche, 2 banane, 200g di succo di ananas, quattro cucchiaiate colme di marmellata di limone.

Per otto bicchieri di frullato.


Qui le banane hanno la funzione di dare cremosità e dolcezza; sto sempre più apprezzando che la composizione di un frullato può essere fatta di molti frutti senza che diventi un insieme amorfo, ma sia invece congiunzione di diversi contrappunti. La situazione ideale sarebbe Frutta Perfetta; in realtà, qui le pesche erano un po’ indietro nella maturazione, e si sono parecchio giovate delle banane; insomma, non potete fare a meno di metterci il naso.

6 commenti:

Lydia ha detto...

Voglio solo dirti che se dovesse capitarti di non trovare più in casa i tuoi fantastici bicchieri, te li ho rubati io!!!!

Artemisia Comina ha detto...

questo viene da il marché aux Puces de Saint-Ouen, Paris.

(ma lo sai che ho regalato dei bicchieri a un amico, due goti di fornasa, e i ladri glieli hanno rubati?!!)

annamaria ha detto...

une coupe comme ca vaut bien un frappè...

Artemisia Comina ha detto...

mercì, mon annamarì

Lydia ha detto...

Giuro, non sono stata io!!!!

Artemisia Comina ha detto...

un bella soddisfazione, però, i bicchieri rubati insieme ai preziosi :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...