domenica 15 luglio 2018

Dolcetti di Giovanni, con ciliegie o mirtilli



Da Artemisia 

Giovanni de Biasio fa questa ricetta con i mirtilli, ma me l'ha suggerita per  le ciliegie; adottandole ho fatto qualche modifica.

Base: 150g di farina00, 30g di zucchero a velo, 30g di amido di mais, un pizzico di sale,140 g di burro. Tutto nel robot, poi si impasta con le mani e si stende sul fondo di una teglia con circa 15 x 20 cm (io 20 x 20, l'impasto era morbidissimo, l'ho steso direttamete nella teglia con le mani) preparata con carta da forno e imburrata. Forno a 180° per 20 minuti.

Crema: 1,5 dl di succo di limone fresco (io ho messo il succo di un limone), 220g di zucchero, 6 uova, 80g di farina00, 20g di amido di mais, la buccia grattugiata di un limone.
Tutto in una ciotola e battere con una frusta finché non è amalgamato.

Con i mirtilli: ritirare la base dal forno, ridurre la temperatura a 150º, versarvi delicatamente la crema, distribuire 200g di mirtilli sulla superfície (andranno a fondo ma va bene così). Rimettere in forno per altri 35/40 minuti. Quando il dolce si sarà raffreddato, tagliare in piccoli cubi e cospargere di zucchero a velo.

Con le ciliegie: ritirare la base dal forno, ridurre la temperatura a 150º, distribuirvi su le 300g (peso con il nocciolo) di ciliegie snocciolate e tagliate a metà, versarvi delicatamente la crema sopra. Rimettere in forno per altri 50/55 minuti. Quando il dolce si sarà raffreddato, tagliare in piccoli cubi e metterlo a raffreddare in frigo.

Ho ottenuto 49 dolcetti, usando un coltello elettrico.








2 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Che buoni!

isolina ha detto...

buoni, belli ,golosi, cheddire di più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...