giovedì 5 aprile 2012

Branzino, n'duja e dragoncello



Di Isolina

Di nuovo cosa di semplicità totale, ma che arriva a risultati molto apprezzabili.

Brazino tagliato in filetti, quasi straccetti. In una larga padella che li possa contenere senza troppo affollamento far sciogliere molto molto dolcemente del burro chiarificato eun po' di 'n'duja. Appena sciolti i due elementi e ben mescolati, aggiungere i rametti di dragoncello.

Alzare la fiamma e calare gli straccetti, salare leggerissimamente. Far andare pochi minuti fintanto che tutto sia rossiccio e un po' stracciato.

Tutto qui. L'n'duja che uso è calabrese, convenientemente confezionata in vasetti di vetro.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...