domenica 9 gennaio 2011

PRAGA. PROIBITO FOTOGRAFARE.






Entriamo in vasto insieme di edifici collegati, con un giardino interno. Si tratta del centro commerciale Slovansky Dum in via Na Prikope. Un'aria di lusso; meglio ancora, di spesa, di soldi. Ma anche di architettura contemporanea. Faccio qualche foto. Anche a uno dei negozi, Flamand. Quando stiamo per allontanarci ancora con la macchina fotografica in mano, arriva un trafelato fanciullo vestito di scuro: proibito fotografare! Anche il giardino? Anche quello, sì. Perché? Boh (è troppo per il giovinetto). Vediamo poi che sono proibite molte cose, e alcune assai strane.

4 commenti:

Chiara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Chiara ha detto...

mi fa piacere che non si possa portare con sè una pistola, non sia mai che all'improvviso prenda il raptus di usarla magari contro chi malauguratamente ha fatto qualche foto....doppio divieto per sigarette e sigari o solo divieto ferreo, meglio metterlo due volte? Affascinate questa città anche se un pò contorta a quanto posso vedere...Un abbraccio ai viaggiatori...

Rita & Mimmo ha detto...

Forse non sembrava ma era una base militare

artemisia comina ha detto...

:DDD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...