martedì 25 dicembre 2012

NATALE 2012. DUE RE MAGI ASPETTANO IL TERZO.



Questi due re magi aspettano il terzo da molti anni, in verità. Queste vecchie bottiglie le trovai sul pavimento di una soffitta che ne aveva uno strato, come se qualcuno avesse buttato lì vuotati sciroppi e pozioni e liquori per anni; ne raccolsi una sporta: non ho mai resistito alle spiagge di conchiglie; e poi allora non lo sapevo, ma cercavo di fermare, catturare, un momento irripetibile di vicinanza con l'essenza di una famiglia, di una storia. Sono rimaste queste due bottiglie, nascoste sotto uno strato d'oro e due re magi che Artè vi dipinse molti anni fa; ci sono anche delle scritte che sembrano bibliche. Non escono sempre dalle scatole di Natale, un anno mi piacciono e tre no, ma quest'anno sì.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...