venerdì 27 gennaio 2012

LA VIGNA HA FATTO IL SUO TEMPO...

La vigna ormai triste e spoglia, tra poco sparirà
Può sembrare una scultura "povera", ma è il fil di ferro che teneva a posto le viti
L'abbiamo piantata noi, curata per tutti questi anni, delegata ad altri quando eravamo lontani, ma sempre in attività.
Ma è arrivato il momento, triste, di dirle addio. Innumerevoli discussioni, cercato alternative, ma alla fine: espianto.
Lo dico perchè mi sembra di averne parlato sempre, che abbiate partecipato in qualche modo...

3 commenti:

Puddin ha detto...

E sempre un peccato dover lasciare andare un pezzo di storia contadina famigliare. Capisco la tristezza. Anche noi un po di anni fa abbiamo espiantato la vigna. Ma abbiamo un bel oliveto che ci tiene in forma...

avete gia deciso cosa fare con la terra sans vigna?

isolina ha detto...

niene, appunto,per semplificare la vita. Trremo in ordine il terreno tagliando l'erba...

tulliola ha detto...

ci sarà una rivolta dei caprioli che non avranno di che spiluccare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...