lunedì 11 ottobre 2010

IL MOTTO DELLA NINNA NANA: FLECTERE SI NEQUEO SUPEROS, ACHERONTA MOVEBO.



Gomitolo, la Nina chiede alla Nana qual'è il suo motto.

Spazzola, non otterrà che dei bzzzzzzzzzzz zzzzzzbbbbbbb.

Sì, ma lei li capisce.

Io no, però. Ciò mi scoccia.

Forse le sta dicendo: tanto tuonò, che piovve. Oppure: adgnosco veteris vestigia flamme. Oppure: flectere si nequeo superos, Acheronta movebo.

Ecco, quest'ultimo, quest'ultimo mi piace.

Tutto ciò che si deve sapere sulla Nina Nanna.

Papavero:

o batte sacco
o batte sacchetto
motto aprutino!

9 commenti:

papavero di campo ha detto...

non vale! l'ha detto freud riprendendolo da virgilio, non è che sta nana piccolapiccola saggiasaggia s'è messa a leggere l'interpretazione dei sogni?o no! poi le tocca pure aggiornarsi!

forse le ha detto "fervent rotae fervent animi" (che a me mi piace un sacco) oppure audere sempre, nu poco d'antan!

sta a vede che chi vuol essere lieto sia si canticchia bene pure nei boschi
mah vallo a sapere

papavero di campo ha detto...

come invasata
-rabutinage vague-
langue d'oc o d'oil?

isolina ha detto...

Quella Ninna Nanna la sa troppo lunga... Forse vuole un gomitolo infinito e variabile

papavero di campo ha detto...

tornando a movebo o di riffa o di raffa!

Reb ha detto...

"Tu moenia magnis magna para"...perchè tra queste mura, non ci si trova nulla che non sia sempre destinato a diventar 'grande'....mi riposo ancora un po', e poi riprendo il mio cammino.

artemisia comina ha detto...

sì, sì, quella ronza perchè le vuole dire tutte. del resto, se la Ninna Nana ha cinquecento anni, la Nina Nanna ne ha cinquemila...quindi, capite che ha altri parametri, la piccina.

artemisia comina ha detto...

Reb, mi chiedo se hai visto l'emblema di Rabutino che si paragona a un orologio: quieto fuori, e si muove dentro......

papavero di campo ha detto...

o batte sacco
o batte sacchetto
motto aprutino!

artemisia comina ha detto...

motto aprutino??

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...