giovedì 13 luglio 2017

Sformato di melanzane con pane e noci.



 
Di Isolina detta Brassica Illirica.

Adatto da farsi al mattino o primo pomeriggio (quando fa troppo caldo per uscire) per mangiarlo la sera. Piacevolissima la consistenza  morbido/compatta e il trovarsi le noci a contrasto.
 
Melanzane lunghe, tagliate a dadini e fatte andare a fuoco molto vivo con olio d'oliva, peperoncino fresco a fettine, aglio che poi tolgo. Rigiro spesso.

Quando stanno per ammorbidirsi aggiungo una dadolata di pomodori per portare a cottura, salo, aggiungo abbondante basilico e incoperchio.

Dopo cinque minuti spengo il fornello e lascio raffreddare.

Nel frattempo ho spezzato molto grossolanamente delle noci pecan (altre noci ovviamente vanno bene), diciamo 1/4 del volume delle melanzane.

Ho anche messo ad ammollarsi del pane secco; diciamo che una volta strizzato, era 1/3 del volume delle melanzane.

Metto noci, melanzane e pane in una grossa ciotola, aggiungo abbondante pecorino semi-stagionato grattato con grattugia a fori larghi. Mescolo bene, aggiungo due uova, rimescolo.

Accomodo in teglia imburrata,  cospargo di pan grattato e fiocchetti di burro e metto in forno ventilato a 200° per 30'.

Lascio raffreddare.






4 commenti:

la belle auberge ha detto...

Sempre impeccabili le tue ricette.
Le foto invocano pioggia.

isolina ha detto...

Grazie Eu, detto da te ha un valore speciale

Unknown ha detto...

Molto, molto invitante e davvero semplice da realizzare. Solo una domanda: è possibile preparare e cuocere un giorno prima per servilo il giorno successivo? Grazie molte.

artemisia comina ha detto...

Penso proprio di sì

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...