venerdì 24 marzo 2017

Omelette alla fattoressa, di Courtine





Artemisia da Le ricette della signora Maigret, Robert J. Courtine, prefazione di Georges Simenon, Mondadori, Milano 1978. 


Ritagliare a piccoli dadi 100g di pancetta. Metterla in un tegame con una nocciola di burro fuso e lasciarla rosolare per due o tre minuti. Cavarla via, tenerla da parte.

Ricavare quattro tartine da una fetta di pane casereccio (la qualità del pane é importante; deve essere compatto e raffermo, altrimenti si imbeve troppo; e deve essere ottimo) dello spessore di un dito. Farle dorare, dai due lati, nella medesima padella.

Imburrare una pirofila fonda. Sistemarvi le tartine dorate. Condire con sale e pepe.

Rompere sei uova separando i tuorli dagli albumi.

Battere i tuorli con la forchetta. Spolverizzare con pepe appena macinato.

Montare i bianchi a neve molto morbida (montare poco).

Mescolare rossi e bianchi e versare sulle tartine. Suddividervi su i dadini di pancetta. Niente sale!

Passare il recipiente in forno caldo (190°) e cuocere da 8' a 10' (non di più).

Spolverizzare con prezzemolo tritato e servire.



Maigret se fâche, 1945; ed. it. La collera di Maigret o La furia di Maigret.

"Vi erano tre uova nel pollaio. Maigret insisteva per fare l'omelette, e lei rideva guardandolo battere le uova, i tuorli e gli albuni separati".  


5 commenti:

isolina ha detto...

e Amedeo deve ricredersi! Lui sosteneva che non ci fossero ricette nei vari Maigret!
Questa della fattoressa è una favola

artemisia comina ha detto...


Avete ragione entrambi: ricette vere e proprie con le procedure no, ma evocazioni più che suggestive di piatti, di continuo! Lui e la signora Maigret si incontrano tramite il cibo, sul cibo, anzi, su un piatto particolare che ora non ricordo.

qbbq ha detto...

..nella traduzione inglese: Louise futura sign.ra Maigret dice al giovane Maigret di assaggiare quelle tortine, avanzate dagli ospiti, con sopra i canditi, peccato perché le migliori

+ buone queste omelette soufflé, nella mia memoria fondamentale veramente rimangano cremose dentro.

artemisia comina ha detto...


ecco, grazie! le tortine :)

isolina ha detto...

cert! il cibo era sempre nell'aria...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...