venerdì 10 luglio 2015

Pie di pollo e cetriolini



Di Artemisia

E' difficile mangiare un intero pollo arrosto con patate in due. Quando ve ne resta fateci una pie. Anche con quel poco che c'è già in casa. Per esempio come questa, per la quale l'essenziale sono i cetriolini, il pepe verde, e il sudetto mezzo pollo.

Sfilettate mezzo pollo arrosto togliendo la pelle e ogni cartilagine, oltre che, ovviamente, ogni osso.

Fate a piccoli tocchetti le patate arrosto.

Mettete l'uno e le altre in una ciotola.

Aggiungeteci una buona manciata di cetrolini sott'aceto tagliati a rondelle.

Poi un mezzo cucchiaio raso di pepe verde in salamoia e uno raso di capperi dissalati.

Emulsionate un vasetto di yogurt greco intero con un cucchiaio d'olio d'oliva e uno di acqua.Versatelo nella ciotola e mescolate.

Adesso, tutto in una teglia da forno piccola, che raccolga il pollo senza sparpagliarlo.

Coprite con della pasta brisée (per 100g di farina, 50g di burro, mezzo uovo, un pizzico di sale; io l'ho fattta con il doppio delle dosi e l'ho usata per un'altra pie, di baccalà). Spennellatela con un po' di rosso d'uovo battuto.

Forno già caldo a 180° per 30'.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...