lunedì 11 maggio 2015

Crema di crescione.




Da Isolina

sarebbe un'appendice al post di Artemisia sulle cremine con uova sode. Subito catturata ho provato, con il mio crescione che, bisogna specificare, è crescione dei giardini, quindi abbastanza diverso da quello che, credo, si trova più comunemente, cioè il crescione d'acqua. Il sapore forse simile, certo il crescione d'acqua deve essere più robusto. Ma basta con le ciance, qui è il mio crescione e con esso crescione feci una stupenda tartina cremina, fatta esattamente come indicato da Artemisia (succo di limone e olio frullato con uova sode). Le uova sode le ho cotte vagamente mollette, e il tutto frullato con frullatore a immersione in boccaledi vetro. Pane casereccio tostato abbondantemente cosparso di crema. Grande successo. Già al primo boccone è come avere un gentile prato fiorito in bocca. Certissimamente adatta la cremina per altri usi salsieri.

Due uova sode, frullate con un mazzetto di crescione, il succo di mezzo limone e una cucchiaiata d'olio d'oliva e.v.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...