venerdì 5 settembre 2014

Venezia. Spuntini in casa




Il mercato di Rialto è fantastico, è un battito di cuore accelerato, è il dentro di un fiore, è un organetto che suona la giga, ci starei ore (ci sto ore).

Ma anche qua e là, banchi, negozietti, viva Cannaregio, si torna a casa con una spesa seducente, e subito le ciotole piene, la focaccia tagliata, ci si fa uno spuntino. Capesante, pomodori cuore di bue, fiori. Oppure polenta, bacalà mantecato, casatella. Soppressa. Champagne.






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...