sabato 31 maggio 2014

Pasta sfogliata dell'Uzbekistan




Dapprima l'occhio pigro non voleva vedere, ma poi dai e dai mi sono dovuta accorgere che in uzbekistan si usa una pasta sfogliata che è tale e quale a quella che ho chiamato pasta sfogliata napoletana. Ci fanno le samsa, per esempio, i fagottini che in India diventano samosa. Ma anche certi pani che poi si cuociono in padella e che fanno tanto pensare ai nomadi. Gli impasti sottili e sottilissimi, le loro sovrapposizioni, sono del resto così frequenti, per esempio nella baklava. Si fa una pasta - anche solo con acqua farina e sale, ma si può aggiungere burro, non è quello il punto - si stende sottilissima e si sovrappone ungendola tra uno strato a l'altro - questo sì che conta, e ho visto varie tecniche - si arrotola,  si affetta, si spiana, si usa. Da cotta si sfoglia.

La versione acqua farina sale è più tosta di quella con il burro dentro, e io l'ho fatta anche - viene più delicata, sfogliata - con un uovo, come appunto in una della mie prove di pasta sfogliata napoletana.


Date un'occhiata al katlama uzbeko.

Guardate questo video dove si fanno (russo?)  camca, comca, camoca (la c leggetela come fosse una esse), abbiate pazienza, fatelo andare quando il cuoco si dilunga in chiacchiere e affettamenti di cipolle, e guardate come arrotola una sottile sfoglia per poi tagliarla a tocchetti e farne piccole samsa.

Oppure, date un'occhiata a questo blog pure in lingua incomprensibile, ma con molte foto.

E confrontatelo con questo pane indiano sfogliato di AAA, il lachha paratha fatto da Isolina.

Altra versione, su web, del laccha paratha che mostra anche un'altra procedura molto divertente.  




4 commenti:

isolina ha detto...

Ma come mi piacciono queste parentele, commistioni, derivazioni. La cucina viaggia e ci insegna. Grazie Artemisia,

giulia pignatelli ha detto...

stai facendo una gran ricerca... bene !

soyfrano ha detto...

Η έρευνα που κάνετε για την πιο απλή συνταγή,είναι πραγματικός πλούτος!

artemisia comina ha detto...

ο ευκολότερος συνταγή είναι ένα εξαιρετικό πράγμα!