sabato 11 ottobre 2008

L'ELEGANTE NINNA NANA.



Gli orsetti hanno detto: è troppo piccola Ninna Nana, faccela vedere più da vicino! E così ecco il ritratto di Ninna Nana; possiamo vedere che è bruttarella, povera piccola, ma è ELEGANTE, perbacco, con il suo sacchettino della sabbia viola!

Papavero:

son brutta bella
di Mongolia ho fattezze
e le arti sagge


Se volete sapere ogni cosa su Ninna Nana, cliccate sul tag Ninna Nana e Nina Nanna.

6 commenti:

Mercè ha detto...

Mi piacciono i tratti agili di questo disegno, gli danno carattere e luminosità

Per certo!!!Che belle le fotografie da Grecia e Turchia!!!!!!!!

Ho goduto molto di tutti i post tanto di arte come di archeologia e cucina.

Ho fatto la torta di crema pasticciere con fichi caramellati, con una variante, non ho coperto la torta e prima di servire ho bruciato la crema come facciamo noi con la crema Catalana.
È rimasto ottima.

MarinaV ha detto...

Io direi che è un po' strabica e veste un elegante completo creolo del Suriname...

Artemisia Comina ha detto...

Mercè, da quanto tempo, bentornatissima!

mi dai soddisfazione, prendi gusto da ogni cosa.

e la tua idea della caramellatura anche della crema nella torta con i fichi caramellati è geniale.

oltre che molto catalana :DDDD

Artemisia Comina ha detto...

Marina, sì, è strabica perché Artè dice che così è più simpatica.

però il vestito è bello, dai :)

papavero di campo ha detto...

son brutta bella
di Mongolia ho fattezze
e le arti sagge

Artemisia Comina ha detto...

Bruttabella, Papavero, come sempre ci azzecchi, Ninna Nana è proprio così, bruttabella!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...